Parodontite – Roma

La parodontite è meno frequente delle gengiviti ma comunque una delle malattie più diffuse .
Conosciuta con il nome improprio di piorrea é causata, come le gengiviti, da accumulo di placca batterica che determina un’infiammazione non solo del margine gengivale ma anche dei tessuti più profondi che sono l’osso e il legamento parodontale.
L’organismo cerca di reagire a questo attacco batterico ma di solito se non curata, abbiamo la lesione del legamento parodontale e l’interessamento dell’osso con riassorbimento dello stesso.
Tutto questo determina una perdita di ancoraggio del dente nell’osso con conseguente mobilità del dente e perdita dello stesso.
Anche questa malattia è molto subdola perché spesso non ci si accorge della gravità se non quando il dente è mobile.
Ecco perché è fondamentale fare delle visite di controllo periodiche regolari e comunque allarmarsi se c’è un eccessivo sanguinamento è una dolenzia generale. L’odontoiatra durante la visita andrà ad evidenziare delle tasche e parodontali aumentate che vanno a confermare una perdita di osso.
La tasca parodontale è lo spazio esistente tra la radice del dente e margine gengivale e normalmente è di 2-3 mm.
Quando questo spazio aumenta l’abbiamo un aumento di quantità di batteri che si depositano nella tasca e che non vengono influenzati dalle opere di igiene orale e in quanto si localizzano in profondità.

Call Now Button